Progetti

POR FESR CAMPANIA 2014/2020 - O.S. 1.1

Avviso pubblico per il sostegno alle imprese nella realizzazione di studi di fattibilita' (Fase 1) e progetti di trasferimento tecnologico (Fase 2) coerenti con la RIS 3

Richiesta di offerta per l'affidamento di incarico professionale nell'ambito del progetto “QUICK&SMART”

Soggetto proponente: CONNECTIVIA SRL - Progetto: “QUICK&SMART” Fase2 – Decreto di concessione 4 del 30/01/2019 - CUP B43D18000290007

PREMESSO CHE:

a) L’ istruttoria relativa alla domanda di accesso all’agevolazione del progetto “QUICK&SMART” – Soggetto proponente: CONNECTIVIA SRL, P.IVA 04496020654 con sede legale Via Nazionale, 111 84012 Angri (SA) ha dato esito positivo;

b) La Giunta Regionale della Campania con Decreto 4 del 30 gennaio 2019 ha proceduto all’ammissione a finanziamento e alla concessione del contributo in forma di sovvenzione a favore di CONNECTIVIA SRL in qualità di proponente e di capofila della costituenda ATS;

c) Che i rappresentanti legali della costituenda ATS hanno sottoscritto per accettazione il Decreto di concessione e la relativa Convenzione;

RITENUTO CHE:

a) Il Beneficiario Connectivia srl deve costituire ATS entro 30 giorni dalla data di ricevimento del decreto di concessione e quindi entro il giorno 2 marzo 2019;

OGGETTO DELL’INCARICO

Stipula di atto notarile per la costituzione di Associazione Temporanea di Scopo.

MODALITA DI SELEZIONE

Offerta economicamente più vantaggiosa.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Contattare la gestione operativa del progetto (di seguito i riferimenti) per ricevere la RDO con gli allegati. Il termine per la presentazione delle offerte è il giorno 15 febbraio 2019 alle 12.00.

INFORMATIVA PRIVACY (GDPR)

I dati di cui Connectivia srl entrerà in possesso a seguito della presente RDO saranno trattati nel rispetto delle vigenti disposizioni, ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (nel seguito anche “Codice privacy”) ed ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (nel seguito anche “Regolamento UE” o “GDPR”).

Progetto: “Quick&Smart” Fase1.

Decreto di Concessione 674 del 5.11.2018 – CUP B53D18000180007.

Sintesi

Fase 1 intende analizzare un’estensione dell’attuale mercato di riferimento di Connectivia (rischi, proprietà intellettuale, nuovi partner, costi). I risultati faranno da supporto e guida per l’individuazione dei trend tecnologici più innovativi e concretamente integrabili nel contesto tecnico esistente in azienda, al fine di ottenere un’effettiva evoluzione sia del sistema produttivo che degli output finali.

Lo studio si concluderà con a produzione di un Business Plan. Utile sarà anche la raccolta di manifestazioni di interesse da parte del mercato target.

Progetto: “Quick&Smart” Fase2.

Decreto di Concessione 4 del 30/01/2019 - CUP B43D18000290007.

Sintesi del progetto

Il progetto viene presentato in forma associata:

- da 5 Microimprese che operano nel settore dei servizi evoluti in ambito turistico, della trasmissione dati tramite hot-spot WiFi, alla elaborazione dei dati provenienti dai flussi prevalentemente turistici in determinati contesti target del progetto (aree costiere tra Napoli e Salerno, ma anche del resto d’Italia) per il monitoraggio dell’infrastruttura di trasmissione.

- a un ODR (Dipartimento di Matematica e Fisica e il Dipartimento di Ingegneria dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”) con ampie competenze nelle problematiche legate all’IoT e all’analisi di dati complessi e di grandi dimensioni, di dati provenienti da sensori e di dati web.

Capofila è la Connectivia srl.

La soluzione tecnologica che si intende sviluppare e industrializzare

Al centro del progetto di sviluppo e industrializzazione c’è la raccolta di dati, effettuata dal capofila Connectivia srl, prodotti dagli utenti del territorio target e finora utilizzati per analisi delle performance della rete dati (WiFi e cablata). Infatti il progetto intende arrivare alla produzione di prodotti e servizi, innovativi e originali per il proponente, finalizzati alla cura dell’utente (prevalentemente turisti) e a dare supporto ai gestori dei POI (Point of Interest: siti, strutture di accoglienza, eventi) sul territorio. A tal fine la raccolta di dati viene non solo integrata con altre informazioni contestualizzate sul territorio e originate da sistemi IoT distribuiti, ma anche analizzata con metodi statistici e di tipo sentiment per migliorare la comprensione dei flussi e dei comportamenti.

Resta sempre aggiornato seguici sui Social.

Seguici sui SOCIAL per essere sempre aggiornato sulle novità che riguardano prodotti, servizi, e notizie sul mondo tecnologico